La manutenzione della piscina: è giunto il momento di pulire le vostre piscine…

 

PULITORI PER PISCINE – ASPIRAZIONE AUTOMATICA O MANUALE?

La manutenzione della piscina non può basarsi esclusivamente sui trattamenti chimici e sulla filtrazione, ma necessita di un trattamento fisico costante, reso possibile dai pulitori. I pulitori, nello specifico, permettono l’eliminazione delle polveri e del fogliame depositati sulle pareti e sul fondo della vasca; li tutto senza rovinare il rivestimento. La loro azione, inoltre, mira anche a pulire i depositi di grasso sulla linea dell’acqua. Tra i più sofisticati pulitori per piscina troviamo:
Shark XL Pilot proposto da Piscine Castiglione – www.piscinecastiglione.it

Se non possedete un pulitore automatico, non disperate. La piscina si può pulire benissimo anche manualmente, solo con un po’ di pazienza in più. Inoltre, se ben fatta, l’aspirazione manuale permette una precisione che nessun altro sistema vi può offrire ed è sicuramente l’opzione migliore in caso di presenza di alghe difficili da aspirare.
Per pulire la piscina manualmente quello che vi serve è solo un’asta telescopica, la scopa aspirante e un tubo da collegare allo skimmer o alla bocchetta aspirafango.