L’evoluzione della domanda turistica si sta orientando verso alberghi e strutture ricettive sempre più confortevoli e ricchi di servizi.

I centri benessere sono la risposta più acuta a questa domanda e rappresentano la frontiera di una riqualificazione del prodotto alberghiero che gli operatori dovranno attuare per guidare il mercato.

 

Il tema salute-bellezza-benessere non è espressione di una moda effimera, è piuttosto un valore/bisogno.
Creare un centro benessere è un’ottima chance per qualificare il prodotto nel suo insieme, per creare l’opportunità di un mark up dei prezzi, altrimenti ingiustificati senza nuovi servizi, e naturalmente per dare prestigio e valore aggiunto al sistema turistico territoriale.

La sauna e il bagno turco, le docce cromoterapeutiche, i trattamenti estetici e i massaggi. Questi sono i servizi sempre più richiesti dai clienti che vogliono vivere un’esperienza di soggiorno all’insegna del totale relax.
Per i gestori di alberghi e strutture ricettive, la possibilità di allestire centri per la cura e il benessere del corpo significa ampliare di molto la propria offerta commerciale. La SPA, infatti, offre un vantaggio unico, quello di garantire tutto l’anno un servizio molto gradito, a prescindere dalle stagioni e dalle condizioni climatiche. 

Per rendere speciali le zone riservate al benessere, bisogna prima di tutto realizzare un ambiente che trasmetta armonia. La SPA deve essere progettata riprendendo le stesse idee di eleganza e comfort impiegate per l’intera struttura. L’ospite, infatti, deve percepire non una separazione delle aree, ma una continuità e una coerenza d’insieme. L’immagine e l’atmosfera del centro benessere e dell’hotel, quindi, devono coincidere grazie all’utilizzo di soluzioni di design progettate per rendere armoniosi i diversi ambienti. L’arredamento della SPA ha lo scopo di evocare particolari suggestioni ed emozioni. Le luci, i suoni e i profumi contribuiscono a rendere unica l’atmosfera e scaturire lo stupore e la sorpresa dei clienti. Per questo è necessario studiare con scrupolosità l’organizzazione degli spazi, la scelta dell’ambientazione e delle tonalità di colore, la selezione degli arredi e dei complementi e l’acquisto dei prodotti e dei trattamenti.

Se cerchi idee su come realizzare il tuo centro benessere CONTATTACI e visita il nostro sito dedicato a Nadira